Fumetti Marvel: Di Giandomenico scrive "non promuoverò più albi targati Panini"

Scritto da: -

Carmine Di Giandomenico scrive una lettera poco cordiale alla Panini...

mostra_espositiva_2009_impact.jpg

Il celebre disegnatore Marvel Carmine Di Giandomenico ha inviato una lettera all’editore italiano Panini lamenetandosi della poca considerazione e della sufficienza con cui vengono promossi e pubblicati i suoi fumetti…

Carmine di Giandomenico
Teramo il 19/04/2012

Lettera aperta

Gentile Direttore Panini Simone Airoldi
e Direttore Editoriale della Marvel Italia Marco Marcello Lupoi.

Vi scrivo per comunicavi la mia decisione di non promuovere mai più nessuna vostra pubblicazione contenente le mie opere realizzate per il mercato americano.
E di rendere pubblica questa mia decisione attraverso tutti gli strumenti comunicativi, come Blog, FaceBook, siti d’informazione e anche stampa di settore, fiere ecc., inviando a loro questa stessa comunicazione.

Questa mia decisione nasce dopo 6 anni di collaborazione con Marvel Comics USA, ed un’attenta analisi sull’atteggiamento che la PANINI ha avuto, ed ha, riguardo la pubblicazione in Italia di alcuni miei libri realizzati per Marvel, trattati con sufficienza nonostante la loro importanza editoriale:

Battlin’ Jack Murdock 
Sono stato nel 2005-2006 l’autore ITALIANO a PROMUOVERE, IDEARE,SCRIVERE, COSCENEGGIARE per la prima volta, e DISEGNARE una storia sulle origini di un personaggio Marvel DARE DEVIL.

Magneto Testament 
Storia che tratta le origini (ufficializzate dalla Marvel stessa) di Magneto, prodotto che negli USA è stato utilizzato e omaggiato nella realizzazione del film X-MEN: FIRST CLASS.

Iron Man #500 
Numero e traguardo importante della serie.

Annual Iron Man 
Primo fumetto Marvel venduto in contemporanea sia in versione cartacea sia per piattaforma IPAD.

Fantastic Four #600.
Volume che raggiunge il traguardo dei 600 numeri della serie regolare e che festeggia il 50° anniversario dalla nascita del gruppo più famoso del mondo.

All’inizio, da parte mia, ho sempre cercato di trovare un punto comune, che potesse valorizzare alcuni miei lavori qui nel mio paese, soprattutto vista la loro importanza. 
Avrebbero potuto dare un contributo più ampio al lettore italiano, attraverso la realizzazione di volumi studiati appositamente per gli eventi descritti sopra.
Il vostro disinteresse e silenzio è stato chiaro.
Ma è più di un’occasione persa anche da parte vostra.

1)   Dare al lettore un volume unico, pieno di curiosità e di materiali inedito.
2)   Poter avere a disposizione l’autore italiano, che sarà incentivato alla promozione del suo libro a costo zero. Già a costo zero, e voi lo sapete bene.
Perchè contrattualmente, un autore Marvel Comics non percepisce alcuna percentuale sul venduto all’estero, ma solo sul venduto negli USA .

Questo vostro atteggiamento nei confronti di queste opere mi hanno portato a prendere questa triste e serena decisione.
Non firmerò e né promuoverò albi targati PANINI, perché non vedo il motivo per il quale dovrei reggere  un gioco economico  a senso unico, e senza la minima gratificazione da parte del mio stesso paese di appartenenza.

Distinti Saluti

Carmine Di Giandomenico

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!